Periodico a cura del Centro Studi Mediterranei - Direttore Agostino Spataro - 35, Via Tunisi - 92010 - Joppolo Giancaxio (AG)
Tel.e fax + 39 0922 631621 cellulare 338 1126723 - E-mail: infomedi@infomedi.it

PERCHÈ CI CHIAMIAMO SICILIANI?
di Agostino Spataro
 

Sarà capitato anche a voi domandarsi: perché ci chiamiamo siciliani? O, perché la nostra Isola si chiama Sicilia e non Trinacria o Sicania? Le risposte sono facili a darsi. “Sicilia” e “siciliani”derivano da “siculi” ossia dal nome di un popolo del nord che, circa tredici secoli prima di Cristo, si sarebbe insediato nella parte orientale dell’Isola e, dopo avere sconfitto i sicani preesistenti (di probabile origine iberica), impose i suoi costumi e le sue leggi all’Isola intera e quindi anche il nome. Leggi tutto


 

"PENSIERI CORTI - I giardini della nobile brigata"
di Agostino Spataro

"Dedicato ai grandi visionari del passato e del presente, perché da loro verrà il futuro del mondo."

"OSSERVATORE DEL PCI NELLA LIBIA DI GHEDDAFI"
di Agostino Spataro

Montefamoso
Martedì 16/07/2013

LA DANZA
DEL VENTRE
NELLA CASBAH
DI SANA' A

The Place and Role of Syria in Arab-Israeli Conflict 1946-2000
di Rouben Karapetian
Interessante libro di Rouben Karapetian, Ambasciatore in Italia della Repubblica d'Armenia

"SICILIA, IL DECENNIO BIANCO- Una magnifica desolazione"
di Agostino Spataro
Un excursus giornalistico che, dopo "Sicilia, cronache del declino", completa il tortuoso percorso della politica siciliana nell’ultimo decennio.

"L’ISLAM POLITIQUE - Des origines à Ben Laden"
de Agostino Spataro
Traduction en
français de «Il Fondamentalismo islamico. Dalle origini a Bin Laden»

Presentato in Sud America il libro di Spataro: Petrolio, il sangue della guerra
Resoconto  del  viaggio di Agostino Spataro in
Sud America per la presentazione del libro

Siria. “Accelerare le riforme interne, fermare le ingerenze esterne”
Riprendiamo da "Contropiano" questa, importante risoluzione dell'Ufficio politico del Partito Comunista siriano che contribuisce a chiarire i reali termini della pericolosa crisi siriana e indica i modi e le proposte per uscirne, nella pace, nella democrazia e nel pluralismo politico e parlamentare.

Crisi europea: finirà come l'A
Governo Monti: Rassicurare i mercati, ma anche gli italiani

Società di rating: attacco all'Euro, attacco all'Europa

Cosa sono le agenzie di rating? Espressione di un "potere parallelo"
di Alberto Puliafito

Libia: la NATO può vincere la guerra, ma perdere il dopoguerra

I due poli del futuro siciliano: portaerei e hub energetico

Libia: l'Italia di nuovo in guerra

Le guerre di un premio Nobel per la pace - Lettera aperta di Perez Esquivel a Barack Obama: da Nobel a Nobel

Paternò alla guerra di Libia

L'Italia e la crisi libica

Libia: una nuova guerra "umanitaria"?

Petrolio e Dittature

Paesi arabi: rivolta o rivoluzione?

La Sicilia e le rivolte nel mondo arabo

Qualcosa si muove in Egitto:
El-Baradei contro il potere mummificato di Mubarak

di Amir Madani

La Sicilia nel Mediterraneo della globalizzazione

L'uovo del serpente

Gerusalemme, la solitudine d'Israele

Medio Oriente: della guerra e d'altri delitti

a Malta
“Incontro Internazionale a sostegno della pace fra israeliani e palestinesi”

Minareti e crocefisi, una pericolosa mistificazione

Mezzogiorno: dal declino alla nuova frontiera mediterranea

Iran, quando Bani Sadr non giunse in Sicilia
Intervista di Diego Romeo

Gaza, fermare il sanguinoso massacro elettorale

Si può ancora trattare col
regime libico?

Le donne arabe devono
ribellarsi sul serio

Intervista di Francesca Caferri alla scrittrice Nawal El Saadawi

Gheddafi salvato da Craxi?

Osservatorio su mondo arabo, Mediterraneo e Medio Oiente - n°13 dall'11 al 20 maggio 2008
a cura di Gianfranco Brusasco

La Banque Islamique

A chi la Macedonia?
Le ragioni della Grecia
di Rudy Caparrini

Gli Usa, Bin Laden e
la guerra in Afghanistan

Da D'Alema una parola chiara

Base Usa di Vicenza
Patti segreti e finti bisticci

Saddam e L'Italia

Intervista a Robert Fisk
L’Occidente esporti giustizia in Medio Oriente

Euromed e grande Medio Oriente
di Rudy Caparrini

La Sicilia nella zona di libero scambio

Ou va le partenariat Euromed
di Sébastien ABIS

L’Italia nei Balcani: gestione della "separazione etnica"
di Gianfranco Brusasco

Mediterraneo ed Europa
Il Partenariato Euro-Mediterraneo

del prof. Andrea Gallina

Iraq e Afghanistan: prove tecniche di democrazia "esportata"
di Gianfranco Brusasco

MEDIO ORIENTE
Il conflitto infinito, i popoli del dolore

INTERVENTI
Andreotti, il provocatore

INTERVENTI
Per la democrazia in Medio Oriente, dialogare con la società civile
di Fabio Alberti

INTERVISTE
Conversazione in Sicilia
con Andrea Camilleri

Una lunga intervista nella quale il più letto scrittore italiano vivente parla del suo impegno politico a sinistra, della letteratura, del suo rapporto con la critica e con i lettori, del suo essere laico e … del commissario Montalbano.
Con un commento di Agostino Spataro

MULTICULTURALISMO:
La cultura delle differenze
di Adel Jabbar

Crisi idrica nel Mediterraneo - il grande scambio: acqua contro idrocarburi


YASSER ARAFAT,
RICORDO DI UN GIUSTO

D’Alema per una pace giusta e duratura in Medio-Oriente
Una patria ai palestinesi, uno Stato sicuro agli israeliani
di Massimo D'Alema

 
SPECIALE
GUERRA IN IRAQ

08/04/2003
Intervista Televisiva di Agostino Spataro sulla recente guerra in IRAQ e gli effetti sull'Italia e l'Europa
(clicca qui)

15 maggio 2003
BIN LADEN O DELL'ARABA FENICE

16 aprile 2003
ORIENTE E OCCIDENTE: LA GRANDE INCOMPRENSIONE

8 aprile 2003
ARMI CHIMICHE, ATTENZIONE ALL'ETICHETTA!

3 aprile 2003
VERSO UN IMPERO AMERICANO?

30 marzo 2003
PETROLIO: IL SANGUE DELLA GUERRA

24 febbraio 2003
LE VERE RAGIONI DELLA GUERRA DI BUSH
[ Espanol ]

5 febbraio 2003
LA SICILIA CHE NON VUOLE LA GUERRA
[ français ]
 

DOSSIER

"LE RISORSE IDRICHE
NEL MEDITERRANEO
"
Strategie di gestione e
domanda di formazione

SUDGEST - per una gestione razionale delle risorse idriche.
di Maurizio Zandri

  • Lo sviluppo sostenibile nel Mediterraneo
  • Le strategie di gestione delle risorse idriche
  • Le politiche idriche dei Paesi Terzi Mediterranei
  • L'offerta di formazione professionale e scientifica
  • Il fabbisogno formativo di operatori qualificati
  • Schede: le risorse idriche nei 12 PTM


© Centro Studi Mediterranei
nel caso di riproduzione dei materiali pubblicati è obbligatorio citare la fonte: http://www.infomedi.it


 

22 Settembre: L'Italia riconosca lo Stato Palestinese

Stato palestinese, la maggioranza dei cittadini del mondo lo vuole

 
INFO-BUSINESS

Interscambio commerciale italo-arabo - Fiere ed affari nel mondo arabo
Marzo 2014
(a cura della camera di commercio Italo-Araba)

Migrazioni: la Sicilia il collo dell'imbuto

Paesi Arabi: le rivolte del pane
di Najib Akesbi

I paesi arabi nel processo d'appropriazione delle zone agricole mondiali
di Sebastien Abis e Paula Cusi

La dittatura degli investimenti

Borges, viaggio nella Sicilia del mito

Il cardinale Mazzarino padre di Luigi XIV?

Quando gli israeliani fecero saltare la "nave del ritorno" dei palestinesi

Forte caduta dell'interscambio fra Italia e paesi arabi

IL LIBRO
"Viaggio nella memoria"
di Agostino Saviano

Moro è caduto per aver troppo capito e troppo osato
Il commento di Agostino Spataro

Gli immigrati nell'Italia che verrà - Società laica o mosaico di comunità?

Quando un Sultano sbarca a Palermo

Bush in Medio Oriente, un viaggio di scarso valore politico
di Rudy Caparrini

L'Italia e il dialogo euromediterraneo

Le Letture Persiane
di Amir Madani



La Sicilia nel Mediterraneo
(Articoli di: E. Bellavia, A. Bolzoni, A. Spataro, F. Viviano)

PUNTI DI VISTA
Grand Moyen-Orient:
télé-évangélisme ou fenêtre d’opportunité

di Bichara Khader *

TRANSARTE
Culture non occidentali

DOVE VA EUROMED?
Per una politica araba dell'Europa

Fra terrorismo e resistenza
di Mohamed Al Sayed Said

Appuntamenti mediterranei

FIERA DEL LIBRO DI FRANCOFORTE
Gli Arabi invitati d'onore

LIBRI RICEVUTI
"Politiche di confine nel Mediterraneo"
a cura di Gabriela Habich

LA SICILIA DEGLI ALTAVILLA
Una storia che ritorna nel nostro presente

INTERVISTA AL SEGRETARIO DEL CC DEL PARTITO COMUNISTA IRACHENO
L’Iraq, fra occupazione miltare e lotta per la democrazia

Il dramma dell'infibulazione

IL VIAGGIO
Yemen, il paese della regina Saba

I BERBERI
Origini, geopolitica e cultura di un grande popolo mediterraneo
di Enza Reina

A PALERMO LA TERZA CONFERENZA EUROMEDITERANEA SUL COMMERCIO: PROBLEMI E PROSPETTIVE DELLA ZONA DI LIBERO SCAMBIO

DAL SOLE DEL MEDITERRANEO:
IDROGENO, LA RIVOLUZIONE ENERGETICA

LA LIBIA DAI GARAMANTI A GIUSTINIANO
di Attilio Mastino
e Raimondo Zucca

PUNTI DI VISTA

L'INTERVENTO
LA SICILIA AL CENTRO DI UN SISTEMA AGROALIMENTARE MEDITERRANEO

NOTIZIE DALLA RIVA SUD

PUBBLICAZIONI

DOCUMENTI
L'Europa a 25
comunicato ufficiale del vertice UE
di Copenaghen sull'allargamento

Hanno scritto del libro: Giulietto Chiesa ("Un libro che ci aiuta a capire due cose: perchè non siamo dentro uno scontro di civiltà, e perchè si cerca di farci pensare che, invece, siamo dentro uno scontro tra civiltà"), Massimo Cacciari ("Il libro di Spataro è utile per moltissime ragioni, ma soprattutto, io credo, perchè ci fa capire l'inapplicabilità di certe nostre categorie al mondo islamico ... ")




I LIBRI DEL CENTRO STUDI MEDITERRANEI
 

"Sicilia - Cronache del declino"
di Agostino Spataro

"Mediterraneo - L'utopia possibile"
prefazione di Yasser Arafat

"Il Mediterraneo"
Il Mediterraneo fra tentazioni solitarie e progetti sociali

"Il Mediterraneo: quale avvenire?"

"Il turismo nel Mediterraneo"
Il Mediterraneo: prima risorsa

"Oltre il Canale"
La cooperazione: un nesso inscindibile fra pace e sviluppo

"Per conoscere l'Islam"

"La notte dello Sceicco"
Fra i templi della Regina di Saba

"I Paesi del Golfo"

"Fondamentalismo islamico - L'Islam politico"
Matrici sociali degli islamisti

"Missili e Mafia" (esaurito)
prefazione di Achille Occhetto

"Missili Addio!" (esaurito)

 

 
(
torna su )
 
 









 

Apri il pdf

 

la tua pubblicità su
SICILY NETWORK

AVVERTENZA
Non avendo INFOMEDI scopo di lucro, le collaborazioni devono intendersi a titolo gratuito.
La direzione declina ogni responsabilità per gli articoli pubblicati che è dei singoli autori.